051 68 11 411

info@cfp-futura.it

I Controlli di Competenza Comunale nell’Attuazione del Reddito di Cittadinanza Controlli di Residenza, Soggiorno e del Nucleo ai Fini ISEE

Codice corso
  -
   
Durata in ore
  12 ore
   
Termine per l'iscrizione

30/01/2020

 
Data di inizio

Le date saranno comunicate ai partecipanti iscritti.

 
Calendario / Orario

Le date saranno comunicate ai partecipanti iscritti Ore 9-13/14-16


Sede del corso

Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO)
   
Destinatari

Personale di Enti locali e Asp
   
Obiettivi

L’accesso al reddito di cittadinanza è condizionato alla presenza della residenza continuativa in Italia negli ultimi due anni e complessiva anche se non continuativa di almeno dieci anni.
Alla verifica di questo requisito è chiamato il comune, secondo le modalità indicate nell’accordo in conferenza unificata del 4 luglio 2019. Nelle more della messa a regime delle funzionalità della piattaforma GePI, ai sensi della circolare ministeriale del 25 ottobre 2019, è in capo al comune di ultima residenza l’intera verifica dei requisiti, anche nei confronti dei comuni di precedente residenza.
L’accesso è altresì condizionato dalla presenza di un ISEE valido, i cui contenuti sono in gran parte verificati in automatico dall’INPS per il tramite del collegamento con la banca dati dell’Agenzia delle Entrate.
La verifica della composizione del nucleo familiare dichiarato, però, compete al comune di residenza, mediante la connessione di informazioni presenti negli archivi dell’ufficio anagrafe e dei servizi sociali.
L’accordo in conferenza unificata del 4 luglio scorso prevede la definizione di un piano controlli, da predisporsi entro il 4 ottobre 2019.

La giornata è articolata in due parti: una prima parte teorica per contestualizzare l’ambito delle competenze e delle responsabilità degli uffici anagrafi e dei servizi sociali nell’espletamento delle attività di controllo dei requisiti di accesso alla misura.
La seconda parte è invece proposta in forma laboratoriale, e i partecipanti, divisi in gruppi di lavoro, saranno guidati nella predisposizione di una bozza di piano controlli confacente al loro contesto di riferimento.


   
Programma / contenuti 
  Corso Laboratorio per la Definizione del Piano Controlli di cui all’Art. 4 dell’Accordo in CU del 4 Luglio 2019

I requisiti di accesso al reddito di cittadinanza
Il requisito della residenza biennale e decennale
I requisiti di soggiorno
L’accordo in conferenza unificata del 4 luglio 2019
I controlli di residenza
I controlli di cittadinanza e soggiorno
Il sistema dei controlli transitorio alla luce della circolare ministeriale del 25 ottobre 2019
Le competenze e le responsabilità dell’ufficio anagrafe
Le competenze e le responsabilità del servizio sociale
La verifica della composizione del nucleo dichiarato ai fini ISEE
La definizione del piano controlli ai sensi dell’art. 4 dell’accordo in CU del 4.7.2019

Il mantenimento dei requisiti durante tutta la durata del beneficio: strategie per il presidio delle variazioni
Le responsabilità del cittadino in caso di mendacità e omissioni
Il ruolo del comune nei confronti di INPS e autorità giudiziaria


Docenti / relatori 
  Dott.ssa Nicoletta Baracchini - Esperta formatrice in materia
   
Quota di partecipazione

€ 250,00; Soci Futura € 215,00
La quota di partecipazione ai corsi è da intendersi esente IVA, ai sensi dell'Art. 14, Comma 10, della Legge 537/93.
Nel caso di partecipazione di privati, è da considerarsi la quota di partecipazione prevista per i NON SOCI, alla quale è da applicare l'IVA a norma di Legge.
   
Iscriviti al Corso

Puoi iscriverti a questo corso sia direttamente on-line che via fax.

  • Per iscriverti direttamente on-line premi il pulsante "Iscriviti Adesso" presente nella scheda del corso
  • Per iscriverti via fax scarica il modulo, compilalo e spediscilo al numero 051 6811406

Di seguito sono riportate le modalità di partecipazione ai corsi rivolti alla Pubblica Amministrazione:

  • E' consigliabile effettuare quanto prima una preiscrizione telefonica alle attività di interesse, contattando la segreteria didattica di Futura al numero di telefono 051/6811411.
  • L’iscrizione si riterrà perfezionata mediante l’invio a mezzo fax, per e-mail o attraverso il sito www.cfp-futura.it, della scheda di iscrizione allegata - e reperibile sul sito - almeno 7 giorni prima dell’inizio previsto del corso.
  • Si precisa che, prima dell’avvio dei corsi, previa comunicazione alla segreteria didattica, sono accolte sostituzioni tra i partecipanti iscritti da uno stesso Ente.
  • Sono possibili sostituzioni temporanee tra partecipanti di uno stesso Ente.
  • In caso di annullamento dei corsi, i versamenti già eventualmente effettuati saranno rimborsati.

Modalità di disdetta

  • L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire, per iscritto (fax o e-mail), entro le ore 12:00 del giorno precedente all’avvio dell’attività. Nel caso in cui la programmazione di un’attività sia prevista dopo una festività o un giorno di chiusura della sede di Futura, la rinuncia dovrà avvenire secondo le medesime modalità, entro le ore 7:30 della giornata di svolgimento della stessa.
  • In caso di rinunce non comunicate per iscritto secondo i termini e le modalità suddetti, la relativa quota sarà comunque dovuta per intero. Se richiesto, potrà essere inviato il materiale didattico previsto per i partecipanti frequentanti.

Ulteriori informazioni

  • I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
  • Al termine di ogni iniziativa, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento della percentuale prevista.
  • Futura si riserva il rinvio o la variazione del calendario dei corsi in programmazione garantendo una tempestiva comunicazione agli iscritti.
  • Nel caso di novità, il presente catalogo potrà subire delle variazioni di calendario e di aggiornamento di programmi. All’indirizzo www.cfp-futura.it saranno pubblicati tempestivamente gli aggiornamenti e le integrazioni apportate.

Tutte le iniziative, tranne se espressamente indicato, si svolgeranno presso la sede di Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO).

Le comunicazioni relative all’iscrizione ai corsi sono da indirizzare a:
Futura
Via Bologna 96/e
40017 San Giovanni in Persiceto (BO)
Tel. 051/6811411 - Fax 051/6811406
e-mail:
info@cfp-futura.it

Modalità di pagamento
SI PREGA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI E DI PRESENTARE COPIA DELL’AVVENUTO BONIFICO IL PRIMO GIORNO DELL’INTERVENTO FORMATIVO.

BONIFICO BANCARIO a favore di Futura presso:

  • Banca Intesa Sanpaolo
    IBAN: IT 94 I 03069 09606 100000132988
  • UniCredit Banca - Corso Italia, 50 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 55 H 02008 37062 000002478799
  • BPER Banca - Circonvallazione Liberazione, 7 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 93 M 05387 37061 000035310529

N.B. E’ indispensabile, nel caso si desiderino riferimenti specifici in fattura, comunicare alla segreteria di Futura, il primo giorno di corso, gli estremi dell’impegno di spesa ed il numero e la data della determina.

NEWSLETTER
CERTIFICAZIONI



Reg. n.: 10878-A
ISO 9001:2015

CONTATTI

San Giovanni in Persiceto (BO)
Via Bologna, 96/e
Tel 051/6811411 Fax 051/6811406
E-mail info@cfp-futura.it

San Pietro in Casale (BO)
Via Benelli, 9
Tel 051/6669711 Fax 051/6669708
E-mail info-spc@cfp-futura.it