051 68 11 411

info@cfp-futura.it

Interventi Formativi in Materia di Anticorruzione e Trasparenza - Formazione Specialistica

Codice corso
  -
   
Durata in ore

6 ore

 
Termine per l'iscrizione

25/10/2019

 
Data di inizio

La data di svolgimento sarà comunicata ai partecipanti iscritti.

 
Calendario / Orario

La data di svolgimento sarà comunicata ai partecipanti iscritti.
Orario 9 - 13 e 14 - 16.

 
Destinatari

Il percorso formativo è rivolto ai Segretari, Dirigenti, PO e RPC degli Enti Locali
   
Obiettivi

Il corso di propone di aggiornare il personale coinvolto sul tema dell’Anticorruzione, e Trasparenza: PNA 2916, D.Lgs.97/2016, D.Lgs.39/13, con un approfondimento sulle tematiche di affidamento di contratti pubblici.
La tematica dell’anticorruzione verrà trattata in base alle più recenti determinazioni, linee guida, regolamenti e orientamenti dell’ANAC, al nuovo Piano Nazionale Anticorruzione ed al Freedom of information Act.

   
Programma / contenuti 
  ANTICORRUZIONE
Il Piano Nazionale Anticorruzione 2016 (P.N.A. Delibera ANAC n. 831/2016): l’ambito soggettivo di applicazione, anche alla luce della recente evoluzione normativa. Le modifiche alla L. n. 190/2012. Aggiornamento 2017 del P.N.A.: le criticità rilevate dall'ANAC.
Le attività da considerare: la mappatura delle aree a rischio, la predisposizione di misure di prevenzione, il sistema di monitoraggio delle misure di prevenzione e le attività per una corretta analisi del rischio.
L’importanza del sistema del reporting.
La nuova norma ISO 37001/16 sui requisiti dei Sistemi di Gestione Anti-Corruzione.
Il codice di comportamento dell’ente e le relazioni con il decreto legislativo 20 giugno 2016, n. 116.
La prevenzione della corruzione negli appalti alla luce del nuovo Codice Appalti D.Lgs. 50/2016 e il Correttivo D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56.
Gli affidamenti diretti e le procedure negoziate sotto soglia dopo il nuovo Codice Appalti D.Lgs. 50/2016 e il Correttivo D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56.
L'offerta economicamente più vantaggiosa dopo il nuovo Codice Appalti D.Lgs. 50/2016 e il Correttivo D.Lgs. 19 aprile 2017, n. 56.
Le commissioni di gara.
La prevenzione della corruzione nelle assunzioni di personale e conferimento di incarichi.
Inconferibilità e incompatibilità degli incarichi D. Lgs. 39/2013: misure preventive per il conflitto di interesse. Le linee guida ANAC Determinazione n. 833 del 3 agosto 2016 e Regolamento ANAC sull’esercizio dell’attività di vigilanza.
La rotazione dei dirigenti e dei dipendenti: misura organizzativa preventiva.
La tutela del dipendente che segnala gli illeciti (whistleblowing).
Il ruolo del RPCT.
Le responsabilità del RPCT: omesso controllo e omesso o insufficiente aggiornamento annuale del PTPCT.
Regolamento ANAC del 29 marzo 2017 sull’esercizio dell’attività di vigilanza in materia di prevenzione della corruzione.

TRASPARENZA
Trasparenza e accesso alla luce del del D.lgs 25 maggio 2016, n. 97 e la riforma del d.lgs. 33/13.
La nuova sezione “Amministrazione Trasparente”.
Ambito di applicazione e novità generali.
Aspetti operativi e analisi degli obblighi di pubblicazione. In particolare: Art. 14 del D.Lgs. 33/2013 Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali. Delibera ANAC 8 marzo 2017. Art. 15. Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi di collaborazione o consulenza
I principi di Open Data e Open Government. I dati aperti e il riutilizzo.
Il nuovo istituto giuridico: F.O.I.A. e l’accesso totale agli atti della PA.
Le Linee guida ANAC FOIA e Trasparenza (Determinazioni n. 1309 e n. 1310 del 28/12/2016).
Le vigenti forme di accesso: accesso agli atti ex L. 241/90; accesso civico; accesso “FOIA”.
Novità del “FOIA” rispetto il diritto di accesso classico.
Presupposti e limiti dell’accesso totale. Dall’ostensione del documento al diritto all’informazione.
Il processo di gestione dell’istanza di accesso totale: i soggetti coinvolti, la gestione dei “controinteressati”, i provvedimenti di accoglimento, diniego e limitazione.
Le forme di tutela del cittadino a fronte del diniego.
Le responsabilità del Responsabile Trasparenza, dei Dirigenti e dei referenti.
Le sanzioni.
Il potere sanzionatorio dell'ANAC (Regolamento del 16 novembre 2016) e la procedura.
Regolamento ANAC del 29 marzo 2017 sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi di pubblicazione di cui al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

   
Docenti / relatori 
  AVV. MARCO MASI
Svolge attività giudiziale e stragiudiziale nelle materie di diritto amministrativo, diritto scolastico, diritto del lavoro e diritto delle organizzazioni non profit.
Collabora con enti pubblici, organizzazioni sindacali e di categoria, imprese ed enti non profit.
Svolge attività di docenza in master universitari e corsi di formazione e aggiornamento professionale nonché di formazione obbligatoria e di aggiornamento per i dipendenti, i Responsabili e i Referenti dei Piani Triennali Anticorruzione e Trasparenza.
Svolge consulenza in materia di Protezione Dati Personali, Anticorruzione e Trasparenza per enti e società a controllo pubblico.

AVV. MARIA CRISTINA FABBRETTI
Svolge attività giudiziale e stragiudiziale nelle materie di diritto amministrativo, diritto del lavoro (pubblico impiego) e nei giudizi davanti alla Corte dei Conti.
Si occupa consulenza in materia di Anticorruzione e Trasparenza nonché di formazione obbligatoria e di aggiornamento per i dipendenti, i Responsabili e i Referenti dei Piani Triennali Anticorruzione e Trasparenza.
   
Quota di partecipazione

€ 150,00; Soci Futura € 120,00
La quota di partecipazione ai corsi è da intendersi esente IVA, ai sensi dell'Art. 14, Comma 10, della Legge 537/93.
Nel caso di partecipazione di privati, è da considerarsi la quota di partecipazione prevista per i NON SOCI, alla quale è da applicare l'IVA a norma di Legge.
   
Iscriviti al Corso

Puoi iscriverti a questo corso sia direttamente on-line che via fax.

  • Per iscriverti direttamente on-line premi il pulsante "Iscriviti Adesso" presente nella scheda del corso
  • Per iscriverti via fax scarica il modulo, compilalo e spediscilo al numero 051 6811406

Di seguito sono riportate le modalità di partecipazione ai corsi rivolti alla Pubblica Amministrazione:

  • E' consigliabile effettuare quanto prima una preiscrizione telefonica alle attività di interesse, contattando la segreteria didattica di Futura al numero di telefono 051/6811411.
  • L’iscrizione si riterrà perfezionata mediante l’invio a mezzo fax, per e-mail o attraverso il sito www.cfp-futura.it, della scheda di iscrizione allegata - e reperibile sul sito - almeno 7 giorni prima dell’inizio previsto del corso.
  • Si precisa che, prima dell’avvio dei corsi, previa comunicazione alla segreteria didattica, sono accolte sostituzioni tra i partecipanti iscritti da uno stesso Ente.
  • Sono possibili sostituzioni temporanee tra partecipanti di uno stesso Ente.
  • In caso di annullamento dei corsi, i versamenti già eventualmente effettuati saranno rimborsati.

Modalità di disdetta

  • L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire, per iscritto (fax o e-mail), entro le ore 12:00 del giorno precedente all’avvio dell’attività. Nel caso in cui la programmazione di un’attività sia prevista dopo una festività o un giorno di chiusura della sede di Futura, la rinuncia dovrà avvenire secondo le medesime modalità, entro le ore 7:30 della giornata di svolgimento della stessa.
  • In caso di rinunce non comunicate per iscritto secondo i termini e le modalità suddetti, la relativa quota sarà comunque dovuta per intero. Se richiesto, potrà essere inviato il materiale didattico previsto per i partecipanti frequentanti.

Ulteriori informazioni

  • I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
  • Al termine di ogni iniziativa, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento della percentuale prevista.
  • Futura si riserva il rinvio o la variazione del calendario dei corsi in programmazione garantendo una tempestiva comunicazione agli iscritti.
  • Nel caso di novità, il presente catalogo potrà subire delle variazioni di calendario e di aggiornamento di programmi. All’indirizzo www.cfp-futura.it saranno pubblicati tempestivamente gli aggiornamenti e le integrazioni apportate.

Tutte le iniziative, tranne se espressamente indicato, si svolgeranno presso la sede di Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO).

Le comunicazioni relative all’iscrizione ai corsi sono da indirizzare a:
SEGRETERIA DIDATTICA di Futura
Via Bologna 96/e
40017 San Giovanni in Persiceto (BO)
Tel. 051/6811411 - Fax 051/6811406
e-mail:
info@cfp-futura.it

Modalità di pagamento
SI PREGA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI E DI PRESENTARE COPIA DELL’AVVENUTO BONIFICO IL PRIMO GIORNO DELL’INTERVENTO FORMATIVO.

BONIFICO BANCARIO a favore di Futura presso:

  • Banca Intesa Sanpaolo
    IBAN: IT 94 I 03069 09606 100000132988
  • UniCredit Banca - Corso Italia, 50 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 55 H 02008 37062 000002478799
  • BPER Banca - Circonvallazione Liberazione, 7 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 93 M 05387 37061 000035310529

N.B. E’ indispensabile, nel caso si desiderino riferimenti specifici in fattura, comunicare alla segreteria di Futura, il primo giorno di corso, gli estremi dell’impegno di spesa ed il numero e la data della determina.

NEWSLETTER
CERTIFICAZIONI



Reg. n.: 10878-A
ISO 9001:2015

CONTATTI

San Giovanni in Persiceto (BO)
Via Bologna, 96/e
Tel 051/6811411 Fax 051/6811406
E-mail info@cfp-futura.it

San Pietro in Casale (BO)
Via Benelli, 9
Tel 051/6669711 Fax 051/6669708
E-mail info-spc@cfp-futura.it