051 68 11 411

info@cfp-futura.it

Aggiornamenti sulle Acquisizioni nel Mercato Elettronico Intercent-ER e nel Nuovo MePA alla Luce dei Bandi Ripubblicati il 18 Agosto 2017 e delle Modifiche Introdotte da Consip il 19 Febbraio 2018

Codice corso
  2018-043/M_A2
   
Durata in ore

7 ore

 
Termine per l'iscrizione

15/03/2019

 
Data di inizio

La data sarà comunicata ai partecipanti iscritti

 
Calendario / Orario

La data sarà comunicata ai partecipanti iscritti.
Orario 9:30 - 13:30 e 14:30 - 17:30

 
Sede del corso

Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO)
   
Destinatari

Segretari Comunali e Provinciali, Responsabili Servizio Affari Istituzionali e Responsabili Servizio Gare e Contratti / Appalti
   
Obiettivi

Nel mese di Agosto 2017 Consip ha ripubblicato tutti i bandi del MePA per beni e servizi al fine di migliorare la legittimità e l’efficacia delle procedure. La nuova organizzazione in categorie agevola l’individuazione sul MePA dei beni e dei servizi oggetto di appalto e consente di invitare alle gare le Imprese basandosi sulla effettiva specializzazione e capacità tecnica, migliorando l’esito delle gare e semplificando le indagini di mercato che le precedono. Contestualmente al cambiamento dei bandi Consip ha quindi aggiornato la piattaforma MePA introducendo nuove importanti funzionalità.
Il MERER gestito da Intercent-ER da sempre ha adottato una più articolata organizzazione in categorie merceologiche ed ha scelto la semplificazione di non attivare un Catalogo, pertanto non ha richiesto un analogo intervento di adeguamento.
Il corso di formazione in aula le competenze operative tecniche e giuridiche per utilizzare correttamente il MePA e il MERER.

   
Programma / contenuti 
 

Gli appalti legittimi sul MePA secondo la recente lex specialis del MePA
- La disciplina del MePA attraverso i Capitolati d’Oneri, i Capitolati Tecnici e le Regole del Sistema di e-Procurement
- Le Categorie Merceologiche ed i relativi codici CPV
- La possibilità di acquistare beni e servizi afferenti a tutti i codici CPV che definiscono le categorie merceologiche, prevista nei nuovi Capitolati Tecnici del MePA
- Le Schede di Catalogo e le Schede di RdO definite nei Capitolati Tecnici del MePA
- La disciplina di dettaglio del MePA attraverso le Regole del Sistema di e-Procurement
- Come riconoscere le offerte illegittime che si possono trovare nel Catalogo del MePA
- Come motivare la necessità di acquistare fuori dal Mercato Elettronico
- Le sentenze del TAR sul MePA.
- La responsabilità sulle procedure eseguite
.
Le novità per gli Enti nella procedura di abilitazione al MePA
- Le nuove dichiarazioni inerenti la capacità tecnico-economica rese dalle Imprese in fase di abilitazione al MePA
- Le nuove dichiarazioni impiegabili per invitare le Imprese alle procedure negoziate

Come eseguire le procedure di acquisto sul Mercato Elettronico (D. Lgs. 50/2016)
- L’Affidamento Diretto realizzato tramite l’Ordine Diretto di Acquisto
- L’Affidamento Diretto realizzato tramite la Trattativa Diretta
- L’Affidamento Diretto realizzato tramite la Richiesta di Offerta
- La Procedura Negoziata realizzata mediante la Richiesta di Offerta
- La Procedura Aperta realizzata mediante la Richiesta di Offerta rivolta a tutte le Imprese

I nuovi strumenti per consultare il Catalogo
- I nuovi strumenti per visualizzare le Offerte di beni e i servizi presenti nel Catalogo MePA
- La ricerca delle Offerte tramite il nuovo motore di ricerca
- I filtri per selezionare le Offerte in base alle caratteristiche tecniche dell’oggetto dell’appalto
- La funzione di esportazione del Catalogo.

Come eseguire la Trattativa Diretta
- Le specifiche dei beni e dei servizi oggetto della Richiesta di Offerta
- La richiesta di documenti
- La scelta dell’Impresa da invitare
- La documentazione da allegare
- Predisposizione di una Trattativa Diretta
- L’eventuale uso della Trattativa Diretta per consultare più Imprese

Come impostare la Richiesta di Offerta all’offerta economicamente più vantaggiosa e al prezzo più basso
- La definizione dei requisiti tramite un capitolato tecnico
- La scelta dell’importo a base di gara
- I documenti da allegare alla Richiesta di Offerta
- La possibilità di derogare alle Condizioni Generali di Contratto
- La definizione dei requisiti tramite la “scheda tecnica” prevista dal sistema
- La definizione dei requisiti tramite un capitolato tecnico
- Le RdO semplificata a “riga unica”, apparentemente non più disponibile ma sempre possibile



I criteri di valutazione economica nella RdO all’Offerta economicamente più vantaggiosa
- Come indicare se il concorrente deve indicare in Offerta Economica prezzi o percentuali di ribasso
- Come scegliere la formula per l’attribuzione del punteggio economico all’Offerta Economica
- Come consentire alla Commissione di applicare la formula per l’attribuzione del punteggio economico all’Offerta Economica.

I criteri di valutazione tecnica tabellari nella RdO all’offerta economicamente più vantaggiosa
- L’uso dei criteri di valutazione “tabellari” (non discrezionali) per ridurre il rischio di contenzioso e velocizzare le attività di valutazione
- Come impostare i criteri di valutazione “tabellari” calcolati dalla Commissione
- Come impostare i criteri di valutazione “tabellari” calcolati automaticamente dal MePA.

I criteri di valutazione tecnica discrezionali nella RdO all’offerta economicamente più vantaggiosa
- Come consentire l’invio di una Offerta Tecnica da parte dei Concorrenti
- Come indicare i criteri di valutazione discrezionali.

I nuovi strumenti MePA per selezionare le Imprese da invitare alla RdO
- Gli elenchi di Fornitori (“Fornitori preferiti” e “liste dei Fornitori esclusi”)
- L’invito nominativo dell’Impresa
- Il filtro per categoria merceologica di abilitazione
- Il filtro per area di affari
- La funzionalità di sorteggio
- Il filtro per fatturato specifico

La fase di valutazione della Richiesta di Offerta su MePA
- La nomina della Commissione Giudicatrice
- La verifica di anomalia del prezzo
- Come gestire il soccorso istruttorio
- La valutazione delle Offerte ricevute
- L’aggiudicazione e la stipula del Contratto.

Le differenze tra il Mercato Elettronico dell’Emilia Romagna (MeRER) e il MePA
- L’accesso tramite il portale intercent-ER
- Le merceologie disponibili e i beni e i servizi che è legittimo acquistare
- Il regolamento di utilizzo del MeRER
- Le procedure di acquisto previste dalla Legge
- Le modalità di Richiesta di Offerta previste
- La pubblicazione di un avviso su una Richiesta di Offerta
- Come sopperire alla mancanza di un catalogo nel MeRER

   
Docenti / relatori 
  Ing. Riccardo Vecchiarelli – Esperto in materia di strumenti di acquisto Consip ed appalti Pubblici
   
Tipo di attestato

Attestato di frequenza

 
Quota di partecipazione

€ 285,00; Soci Futura € 260,00
La quota di partecipazione ai corsi è da intendersi esente IVA, ai sensi dell'Art. 14, Comma 10, della Legge 537/93.
Nel caso di partecipazione di privati, è da considerarsi la quota di partecipazione prevista per i NON SOCI, alla quale è da applicare l'IVA a norma di Legge.
   
Iscriviti al Corso

Puoi iscriverti a questo corso sia direttamente on-line che via fax.

  • Per iscriverti direttamente on-line premi il pulsante "Iscriviti Adesso" presente nella scheda del corso
  • Per iscriverti via fax scarica il modulo, compilalo e spediscilo al numero 051 6811406

Di seguito sono riportate le modalità di partecipazione ai corsi rivolti alla Pubblica Amministrazione:

  • E' consigliabile effettuare quanto prima una preiscrizione telefonica alle attività di interesse, contattando la segreteria didattica di Futura al numero di telefono 051/6811411.
  • L’iscrizione si riterrà perfezionata mediante l’invio a mezzo fax, per e-mail o attraverso il sito www.cfp-futura.it, della scheda di iscrizione allegata - e reperibile sul sito - almeno 7 giorni prima dell’inizio previsto del corso.
  • Si precisa che, prima dell’avvio dei corsi, previa comunicazione alla segreteria didattica, sono accolte sostituzioni tra i partecipanti iscritti da uno stesso Ente.
  • Sono possibili sostituzioni temporanee tra partecipanti di uno stesso Ente.
  • In caso di annullamento dei corsi, i versamenti già eventualmente effettuati saranno rimborsati.

Modalità di disdetta

  • L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire, per iscritto (fax o e-mail), entro le ore 12:00 del giorno precedente all’avvio dell’attività. Nel caso in cui la programmazione di un’attività sia prevista dopo una festività o un giorno di chiusura della sede di Futura, la rinuncia dovrà avvenire secondo le medesime modalità, entro le ore 7:30 della giornata di svolgimento della stessa.
  • In caso di rinunce non comunicate per iscritto secondo i termini e le modalità suddetti, la relativa quota sarà comunque dovuta per intero. Se richiesto, potrà essere inviato il materiale didattico previsto per i partecipanti frequentanti.

Ulteriori informazioni

  • I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
  • Al termine di ogni iniziativa, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento della percentuale prevista.
  • Futura si riserva il rinvio o la variazione del calendario dei corsi in programmazione garantendo una tempestiva comunicazione agli iscritti.
  • Nel caso di novità, il presente catalogo potrà subire delle variazioni di calendario e di aggiornamento di programmi. All’indirizzo www.cfp-futura.it saranno pubblicati tempestivamente gli aggiornamenti e le integrazioni apportate.

Tutte le iniziative, tranne se espressamente indicato, si svolgeranno presso la sede di Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO).

Le comunicazioni relative all’iscrizione ai corsi sono da indirizzare a:
SEGRETERIA DIDATTICA di Futura
Via Bologna 96/e
40017 San Giovanni in Persiceto (BO)
Tel. 051/6811411 - Fax 051/6811406
e-mail:
info@cfp-futura.it

Modalità di pagamento
SI PREGA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI E DI PRESENTARE COPIA DELL’AVVENUTO BONIFICO IL PRIMO GIORNO DELL’INTERVENTO FORMATIVO.

BONIFICO BANCARIO a favore di Futura presso:

  • Banca Prossima
    IBAN: IT 41 M 03359 01600 100000132988
  • UniCredit Banca - Corso Italia, 50 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 55 H 02008 37062 000002478799
  • Unipol Banca - Filiale 283 - Circonvallazione Liberazione, 7 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 84 N 03127 37060 000000001296

N.B. E’ indispensabile, nel caso si desiderino riferimenti specifici in fattura, comunicare alla segreteria di Futura, il primo giorno di corso, gli estremi dell’impegno di spesa ed il numero e la data della determina.

NEWSLETTER
CERTIFICAZIONI



Reg. n.: 10878-A
ISO 9001:2008

CONTATTI

San Giovanni in Persiceto (BO)
Via Bologna, 96/e
Tel 051/6811411 Fax 051/6811406
E-mail info@cfp-futura.it

San Pietro in Casale (BO)
Via Benelli, 9
Tel 051/6669711 Fax 051/6669708
E-mail info-spc@cfp-futura.it