051 68 11 411

info@cfp-futura.it

L’Autorizzazione Paesaggistica: le Novità Legislative Intervenute

Codice corso
  2018-051/M_A2
   
Durata in ore
  6 ore
   
Termine per l'iscrizione
  16/05/2019
   
Data di inizio
  La data sarà comunicata ai partecipanti iscritti.
   
Calendario / Orario
  La data sarà comunicata ai partecipanti iscritti.
Orario: 9 - 13 e 14 - 16
   
Sede del corso
  Futura - via Bologna 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO).
   
Destinatari
  Responsabili degli Uffici Tecnici, funzionari degli sportelli edilizia e liberi professionisti.
   
Obiettivi
 

Obiettivo del corso sarà quello di illustrare la normativa del Codice Urbani in relazione al procedimento amministrativo di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica, alla funzione di tutela del paesaggio e della sua integrità. Saranno analizzate le innovazioni al Codice e la lettura della Giurisprudenza. Verrà, inoltre, realizzato un parallelo tra la disciplina paesaggistica ed edilizia e si farà un focus sulla Autorizzazione paesaggistica semplificata.

   
Programma / contenuti 
 
  • La legislazione concorrente in materia di governo del territorio: le funzioni dello Stato e della Regione. La delega della Regione al Comune per il rilascio della autorizzazione, i presupposti e le condizioni;
  • La legislazione in materia di ambiente e l’orientamento della Corte Costituzionale;
  • La normativa regionale a tutela del paesaggio (cenni);
  • Il significato e la funzione dell’autorizzazione paesaggistica e i riflessi sul diritto di proprietà e i vincoli sulle aree apposti per legge o per decreto.
  • La disciplina dell’attuale articolo 146 del Codice Urbani: la procedura di richiesta della autorizzazione. Il parere della commissione integrata prevista dalla LR ER 15/2013; la proposta di provvedimento;
  • Il tempo di risposta;
  • Il parere del Soprintendente: natura obbligatoria del parere e la sua vincolatività. Il contenuto discrezionale;
  • La conformità e la compatibilità;
  • Il silenzio della Soprintendenza e la nuova disciplina prevista dall'art 17 bis della L241/90 dopo la Madia ( L124/2015)
  • Gli obblighi della amministrazione procedente, il ruolo del responsabile del procedimento; il responsabile del provvedimento finale;
  • La comunicazione dei motivi ostativi al rilascio della autorizzazione;
  • Il rapporto tra l’autorizzazione paesaggistica e il titolo edilizio, sia nel caso di titolo rilasciato a domanda di parte che di titolo autodichiarato;
  • L’efficacia della autorizzazione, le novità;
  • La nuova conferenza dei servizi e come si correla alla autorizzazione paesaggistica;
  • La concentrazione dei regimi amministrativi e l'autorizzazione paesaggistica;
  • L’accertamento di compatibilità paesaggistica (articoli 167 e 181 del D.Lgs. n. 42/04) e il procedimento di accertamento di compatibilità e la sua relazione con i titoli edilizi; la mancanza di un regime transitorio nel Codice; cenni sul condono ambientale (L. n. 308/04) e la sua trasfusione nel Codice; l’applicabilità della sanatoria agli interventi edilizi;
  • I casi accertabili e quelli non accertabili: Il problema del volume tecnico e le circolari della Soprintendenza;
  • Analisi e commento dei più significativi orientamenti della giurisprudenza più recente;
  • Gli interventi non assoggettati ad autorizzazione paesaggistica (articolo 149 del D.Lgs. n. 42/04)
   
Docenti / relatori 
  Avv. PAOLA MINETTI - Avvocato, specializzata SPISA, funzionario del Comune di Bologna e autore di pubblicazioni specialistiche sulla materia; cultore di diritto amministrativo presso l'Università degli studi di Bologna, facoltà di Scienze Politiche
   
Quota di partecipazione
  € 150,00; Soci Futura € 120,00
La quota di partecipazione ai corsi è da intendersi esente IVA, ai sensi dell'Art. 14, Comma 10, della Legge 537/93.
Nel caso di partecipazione di privati, è da considerarsi la quota di partecipazione prevista per i NON SOCI, alla quale è da applicare l'IVA a norma di Legge.
   
Altre informazioni


Iscriviti al Corso

Puoi iscriverti a questo corso sia direttamente on-line che via fax.

  • Per iscriverti direttamente on-line premi il pulsante "Iscriviti Adesso" presente nella scheda del corso
  • Per iscriverti via fax scarica il modulo, compilalo e spediscilo al numero 051 6811406

Di seguito sono riportate le modalità di partecipazione ai corsi rivolti alla Pubblica Amministrazione:

  • E' consigliabile effettuare quanto prima una preiscrizione telefonica alle attività di interesse, contattando la segreteria didattica di Futura al numero di telefono 051/6811411.
  • L’iscrizione si riterrà perfezionata mediante l’invio a mezzo fax, per e-mail o attraverso il sito www.cfp-futura.it, della scheda di iscrizione allegata - e reperibile sul sito - almeno 7 giorni prima dell’inizio previsto del corso.
  • Si precisa che, prima dell’avvio dei corsi, previa comunicazione alla segreteria didattica, sono accolte sostituzioni tra i partecipanti iscritti da uno stesso Ente.
  • Sono possibili sostituzioni temporanee tra partecipanti di uno stesso Ente.
  • In caso di annullamento dei corsi, i versamenti già eventualmente effettuati saranno rimborsati.

Modalità di disdetta

  • L'eventuale rinuncia al corso deve pervenire, per iscritto (fax o e-mail), entro le ore 12:00 del giorno precedente all’avvio dell’attività. Nel caso in cui la programmazione di un’attività sia prevista dopo una festività o un giorno di chiusura della sede di Futura, la rinuncia dovrà avvenire secondo le medesime modalità, entro le ore 7:30 della giornata di svolgimento della stessa.
  • In caso di rinunce non comunicate per iscritto secondo i termini e le modalità suddetti, la relativa quota sarà comunque dovuta per intero. Se richiesto, potrà essere inviato il materiale didattico previsto per i partecipanti frequentanti.

Ulteriori informazioni

  • I corsi saranno attivati al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.
  • Al termine di ogni iniziativa, ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza al raggiungimento della percentuale prevista.
  • Futura si riserva il rinvio o la variazione del calendario dei corsi in programmazione garantendo una tempestiva comunicazione agli iscritti.
  • Nel caso di novità, il presente catalogo potrà subire delle variazioni di calendario e di aggiornamento di programmi. All’indirizzo www.cfp-futura.it saranno pubblicati tempestivamente gli aggiornamenti e le integrazioni apportate.

Tutte le iniziative, tranne se espressamente indicato, si svolgeranno presso la sede di Futura - Via Bologna, 96/e - San Giovanni in Persiceto (BO).

Le comunicazioni relative all’iscrizione ai corsi sono da indirizzare a:
Futura
Via Bologna 96/e
40017 San Giovanni in Persiceto (BO)
Tel. 051/6811411 - Fax 051/6811406
e-mail:
info@cfp-futura.it

Modalità di pagamento
SI PREGA DI EFFETTUARE IL PAGAMENTO PRIMA DELL’INIZIO DEI CORSI E DI PRESENTARE COPIA DELL’AVVENUTO BONIFICO IL PRIMO GIORNO DELL’INTERVENTO FORMATIVO.

BONIFICO BANCARIO a favore di Futura presso:

  • Banca Intesa Sanpaolo
    IBAN: IT 94 I 03069 09606 100000132988
  • UniCredit Banca - Corso Italia, 50 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 55 H 02008 37062 000002478799
  • Unipol Banca - Filiale 283 - Circonvallazione Liberazione, 7 - San Giovanni in Persiceto (BO)
    IBAN: IT 84 N 03127 37060 000000001296

N.B. E’ indispensabile, nel caso si desiderino riferimenti specifici in fattura, comunicare alla segreteria di Futura, il primo giorno di corso, gli estremi dell’impegno di spesa ed il numero e la data della determina.

NEWSLETTER
CERTIFICAZIONI



Reg. n.: 10878-A
ISO 9001:2008

CONTATTI

San Giovanni in Persiceto (BO)
Via Bologna, 96/e
Tel 051/6811411 Fax 051/6811406
E-mail info@cfp-futura.it

San Pietro in Casale (BO)
Via Benelli, 9
Tel 051/6669711 Fax 051/6669708
E-mail info-spc@cfp-futura.it